Spazio Sociale
Web Hosting

  •  WELFARE
     25/01/2013
    Regione Puglia, entro il 31 gennaio la nuova riprogrammazione dei PdZ
    Gli Uffici di Piano degli Ambiti Territoriali impegnati nella stesura
    Regione Puglia, entro il 31 gennaio la nuova riprogrammazione dei PdZ

    Un tour per le province pugliesi per accompagnare gli Ambiti Territoriali nella fase di riprogrammazione dei Piani Sociali di Zona che, con l'approvazione della proroga, termineranno nel 2013. I funzionari della Regione Puglia hanno scelto Foggia come prima tappa del loro giro di confronto e discussione con gli Uffici di Piano. Un'occasione per fare il punto della situazione sull'andamento dei Piani Sociali e su come calibrare le risorse economiche alla luce delle reali esigenze dei territori. Senza perdere di vista, però, gli obiettivi di servizio indicati nelle linee guida regionali ed il vincolo di spesa legato agli interventi socio-sanitari. Entro il 31 gennaio, quindi, gli Ambiti dovranno inviare all'assessorato regionale al Welfare la riprogrammazione relativa al 2010-2013. Un eventuale ritardo potrebbe far scattare prima la diffida e, in seguito, il commissariamento.

     

    Oltre a registrare lo stato dei lavori dei Piani Sociali di Zona, l'incontro con gli Ambiti della provincia di Foggia è servito agli Uffici di Piano per rilanciare anche le difficoltà incontrate nel corso dell'attivazione di alcuni servizi segnate, in particolare, dal poco coinvolgimento dell'Asl di Foggia.









  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon