Spazio Sociale
Web Hosting

  •  MINORI
     01/12/2014
    Monte Sant’Angelo, buoni mensa gratuiti ai bimbi di infanzia e primaria
    L’iniziativa dell’Amministrazione Comunale. La domanda va presentata entro il 28 novembre
    Monte Sant’Angelo, buoni mensa gratuiti ai bimbi di infanzia e primaria

    Anche per l’anno scolastico 2014-2015 l’Amministrazione Comunale di Monte Sant'Angelo attiva il servizio buoni mensa gratuiti o parzialmente gratuiti da concedere alle famiglie bisognose i cui figli frequentano la scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria dove il servizio mensa è attivo. “Il tempo mensa scolastica ha un duplice obiettivo: nutrizionale ed educativo, perché il bambino non va solo dato da mangiare, ma va educato ad una sana alimentazione e alla convivenza civile”, dice il sindaco Antonio di Iasio. "La novità di quest’anno – aggiunge Felice Scirpoli, assessore alle Politiche Sociali – è che diamo la possibilità di fare richiesta di buoni mensa gratuiti anche ai bambini che frequentano la scuola Primaria dove il servizio mensa è già attivo".

     

    La domanda, redatta su specifico modulo depositato presso l’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Monte Sant’Angelo, Via C. di Durazzo n. 9, o scaricabile dal sito www.montesantangelo.it, dovrà essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune, entro e non oltre le ore 13,00 del 28 novembre 2014.

    Per presentare richiesta i nuclei familiari dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

    • essere residenti nel Comune di Monte Sant’Angelo e avere figli che frequentano la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria dove il servizio mensa è attivo;
    • avere un indicatore ISEE, riferito all’anno 2013, non superiore a € 7.500,99 (euro settemilacinquecento/99;
    • non essere titolari di partita IVA.

    Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:

    • dichiarazione ISEE relativa ai redditi percepiti nell’anno 2013;
    • fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente, in corso di validità.

    I buoni saranno concessi come di seguito indicato:

     

    FASCIA
    VALORE ISEE DEL REDDITO 2013
    BUONI CONCESSI
    1^
    da € 0,00 a € 2.500,99:

    100% dei buoni necessari

    2^

    da € 2.501,00 a € 4.000,99:

    75% dei buoni necessari

    3^

    da € 4.001,00 a € 5.000,99:

    50% dei buoni necessari

    4^

    da € 5.001,00 a € 7.500,99

    34% dei buoni necessari

     

    Saranno assegnati i buoni in via prioritaria ai richiedenti appartenenti alla 1^ fascia e, successivamente, alle fasce 2^, 3^, 4^, fino alla disponibilità delle somme messe a disposizione per tale finalità. L’Ufficio si riserva di effettuare controlli sui redditi e sul patrimonio delle famiglie che usufruiscono dell’agevolazione del presente bando, così come previsto dalla vigente normativa. L’Amministrazione sospenderà l’erogazione dei buoni nell’ipotesi di accertata difformità della dichiarazione resa nella domanda di richiesta del beneficio.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon