Spazio Sociale
Web Hosting

  •  SALUTE
     21/04/2016
    Pietramontecorvino, da oggi scegliere di donare gli organi è più facile
    Con ’Una scelta in Comune’ volontà espressa in occasione di ritiro o rinnovo della carta di identità
    Pietramontecorvino, da oggi scegliere di donare gli organi è più facile

    Da oggi, a Pietramontecorvino sarà più facile esprimersi sulla donazione di organi, tessuti e cellule. Perché in occasione di ritiro o rinnovo della propria carta di identità, sarà possibile richiedere all’ufficio anagrafe il modulo per la dichiarazione, riportando nel campo indicato la propria volontà a donare, e riconsegnandolo all’operatore dopo averlo firmato. L’assenso sarà trasmesso in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti, la banca dati del Ministero della Salute che raccoglie tutte le dichiarazioni rese dai cittadini maggiorenni. Sarà comunque sempre possibile cambiare idea sulla donazione perché fa fede l’ultima dichiarazione rilasciata in ordine di tempo.

     

    Il progetto 'Una scelta in Comune' presente in oltre 450 comuni itani italiani ha permesso di registrare circa mille dichiarazioni al giorno; ed il 91.6% delle manifestazioni di volontà rese è stata positiva. Di conseguenza, il 2015 si è concluso con un segno positivo per quel che riguarda i trapianti di organo, i tessuti e le cellule staminali emopoietiche come ha rilevato il Centro Nazionale Trapianti. “Siamo una Amministrazione che persegue da sempre il principio di scelta democratica e consapevole sulle questioni che attengono alla vita della comunità – commenta il Sindaco di Pietramontecorvino, Raimondo Giallella - . Crediamo che sia una iniziativa dal forte valore sociale e morale perché viene data una possibilità importante ai cittadini, i quali potranno decidere di donare gli organi e i tessuti in maniera ancora più semplice. La vita deve poter continuare anche attraverso un gesto di generosità immane come questo, per cui siamo felici di poter dare il nostro contributo”.

     

    Del resto, i numeri dicono che il 2015 ha registrato un totale di 3.317 interventi eseguiti, 67 in più rispetto al 2014 e 228 rispetto al 2013. L’attività trapiantologica si è concentrato soprattutto su alcune peculiarità: cuore e fegato (246), rene ( 1.877), polmone (112), pancreas (50). Il Comune di Pietramontecorvino, inoltre, ricorda che è possibile esprimere il proprio assenso alla donazione anche in altre modalità: chiedendo il modulo alla Asl di appartenenza, firmare l’atto olografo dell’AIDO (Associazione Italiana Donatori di Organi, Tessuti e Celule), compilare e firmare il tesserino Blu consegnato dal Ministero della Salute nel 2000 oppure le tessere distribuite dalle associazioni di settore, scrivere su un foglio di carta semplice la propria volontà, ricordandosi di inserire i dati anagrafici, la data e la firma. La dichiarazione depositata presso i Comuni, le Asl e l’AIDO è consultabile attraverso il Sistema Informativo Trapianti. Non esistono limiti di età per esprimere la propria volontà.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon