Spazio Sociale
Web Hosting

  •  DISABILITA
     21/02/2017
    San Marco in Lamis, incontro informativo sui PRO.V.I. per ’Progetti di Vita Indipendente’
    L’appuntamento è per mercoledì 22 febbraio nella Biblioteca Comunale
    San Marco in Lamis, incontro informativo sui PRO.V.I. per ’Progetti di Vita Indipendente’

    ESCOOP, Cooperativa Sociale Europea che a Cerignola (FG) gestisce il CERCAT, Centro regionale di Esposizione, Ricerca e Consulenza sugli Ausili Tecnici (www.cercat.it), Sportello PRO.V.I. convenzionato con l'Assessorato al Welfare della Regione Puglia per la realizzazione dei Progetti di Vita Indipendente (Pro.Vi.), informa che mercoledì 22 febbraio alle ore 18.30 presso la Biblioteca Comunale di San Marco in Lamis, in Piazza Carlo Marx n.1, terrà il 5° incontro di Informazione territoriale.

     

    Nell'incontro verranno illustrate le novità apportate per l'Ambito di Canosa dalla proroga dei termini di cui all'A.D. n. 671/2016, con cui la Regione Puglia ha fissato la nuova scadenza del termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per la presentazione dei PRO.V.I. alle ore 12.00 del 28 Febbraio 2017. In particolare:

    • per la Linea di intervento A rivolta alla disabilità motoria e per tutti gli Ambiti territoriali;
    • per le Linee di intervento B e C rivolte alle disabilità sensoriali e psichiche e per gli ambiti territoriali di Putignano, Gioia del Colle, Maglie, Massafra, Conversano, Troia, Galatina, Grottaglie, Martina Franca, San Severo, Altamura, Barletta, Casarano, Gagliano del Capo e Cerignola a cui vanno ad aggiungersi gli Ambiti territoriali di Andria, Bari, Campi Salentina, Canosa di Puglia, Foggia, Francavilla Fontana, Ginosa, Grumo Appula, Lecce, Martano, Poggiardo, Taranto, Triggiano, Bitonto, Brindisi e Corato; per questi ultimi sarà possibili cominciare ad inviare le manifestazioni di interesse dalle ore 12.00 del 31 gennaio 2017 fino alle ore 12.00 del 28 Febbraio 2017;
    • per la linea di intervento C, interventi di Co-housing sociale e abitare in autonomia, si apre la possibilità di presentare le proposte di progetti anche alla platea di persone con disabilità sensoriale e psichica, in coerenza con i principi e gli obiettivi affermati con l. n. 122/2016.








  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon