Spazio Sociale
Web Hosting

  •  LAVORO
     17/07/2017
    Foggia, i ragazzi con Sindrome di Down ’Pasticceri per un giorno’
    Il ricavato dei dolci venduti destinato alle attività di autonomia ed indipendenza, come il B&B
    Foggia, i ragazzi con Sindrome di Down ’Pasticceri per un giorno’

    Pasticcieri per un giorno, per una serata, per autofinanziare le attività dell'associazione Civico 21 in cui quotidiano scoprono le loro potenzialità creative, i loro talenti e la loro autonomia. I ragazzi con Sindrome di Down, venerdì sera, negli spazi messi a disposizione dalla Mongolfiera, sono stati i protagonisti di ‘Pasticceri per un giorno' ed aiutati dai pasticceri del gruppo ‘Pasticceri solidali' hanno preparato alcune specialità dolciarie che sono state vendute per finanziare progetti di autonomia e vita indipendente. Una bella serata di festa e di condivisione, anche per far conoscere le numerose iniziative messe in campo dall'Associazione ‘Civico 21', impegnata da tempo in iniziative volte a sviluppare l'autonomia nelle persone con sindrome di down.

     

    L'ultimo, in ordine di tempo, è ‘8 Stelle', un Bed and Breakfast che fa leva sul turismo sociale e sull'innovazione per creare opportunità occupazionali e maggiore autonomia. Il B%26B è stato inaugurato lo scorso mese di aprile in via Gramsci 39/B a conclusione di un percorso formativo e di accompagnamento al lavoro realizzato da Formever Lab, insieme all'Associazione Civico 21 onlus, nell'ambito del progetto ‘FormAbility', vincitore del bando ‘Orizzonti solidali' promosso dalla Fondazione Megamark. Due camere, due bagni, cinque posto letto, una terrazza ed una posizione strategica per attirare turisti desiderosi di scoprire le bellezze naturali, culturali, religiose del territorio. Ma anche una struttura ricettiva priva di barriere architettoniche in cui i ragazzi, attraverso la cooperativa ‘Costruire un Sogno' costituita con i loro genitori, gestiscono tutte le attività del B%26B. Accoglienza, pulizie, colazione e tanto altro. Laura, Elvira, Attilio, Marcello, Giampiero, Domenico, Antonello e Francesco si sono divisi i compiti in base alle loro inclinazioni ed al percorso formativo che hanno seguito.









  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon