Spazio Sociale
Web Hosting

  •  VOLONTARIATO
     19/09/2017
    Foggia, scatti solidali con tablet e smartphone. Al via i corsi di ’Fotografando con obiettivo solidale’
    Aperte le iscrizioni per il nuovo corso di fotografia promosso da Giuseppe Lacertosa in programma dal 4 ottobre 2017
    Foggia, scatti solidali con tablet e smartphone. Al via i corsi di ’Fotografando con obiettivo solidale’

    ‘Fotocomunicando con tablet e smartphone…'. E' il tema che accompagnerà la sesta edizione del corso 'Fotografando con obiettivo solidale', l'iniziativa promossa dal bancario con la passione per la fotografia Giuseppe Lacertosa, che anche quest'anno punta a coniugare la sua passione con la solidarietà. Grazie alle quote di iscrizione e alle sponsorizzazioni, infatti, sarà possibile aiutare la casa protetta di Manila gestita dalle Suore Discepole di Gesù Eucaristico e le missioni dei comboniani di Troia del Santuario Maria SS Mediatrice.

     

    A partire dal 4 ottobre 2017 fino al 9 maggio 2018, il primo ed il terzo mercoledì di ogni mese, sono previsti gli incontri che si terranno presso la Parrocchia San Giovanni Battista di Foggia (Piazza Piano della Croce) e al Villaggio Don Bosco (Località Vaccarella - SS. Foggia-Lucera, km 4), per alcune prove pratiche. “Si tratta di un percorso e confronto tra i fotografi professionisti ed alcuni amatori che illustreranno con semplicità le tecniche per fare delle buone fotografie e l'archiviazione delle stesse attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie, come smartphone  tablet – spiega Giuseppe Lacertosa - . Perché anche le fotografie possono avere una declinazione sociale, uno sguardo attenta agli altri, che mette in luce la solidarietà”.

     

    Come da tradizione, dunque, le lezioni saranno tenute da esperti del settore, che condivideranno la loro esperienza con i partecipanti appassionati di fotografia e spiegheranno la tecnica utilizzata per le immagini scattate. È previsto un piccolo contributo (€ 5) per la partecipazione. “Il ricavato – aggiunge Lacertosa, amante della fotografica e dell'impegno sociale – ottenuto grazie agli sponsor ed agli iscritti sarà interamente devoluto in beneficenza ai bimbi poveri che vivono in una missione a Manila, nelle Isole Filippine, gestita da suor Noemi Tempesta, una suora pugliese, ed ai missionari comboniani di Troia". Anche in questo caso, dunque, torna il tema del ‘dono', dell'attenzione, dell'impegno verso i più deboli che Lacertosa, grazie all'occhio e alle competenze dei fotografi professionisti che a titolo gratuito parteciperanno al corso, vuole raccontare attraverso le immagini.

    e.m.









  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon