Spazio Sociale
Web Hosting

  •  LEGALIT└
     08/11/2017
    Foggia, ’I cento passi’: corso di formazione per insegnanti su legalità e cittadinanza attiva
    L’iniziativa in preparazione della ’Giornata della Memoria in ricordo delle vittime di mafie, organizzata da C.I.D.I. e gruppo di docenti
    Foggia, ’I cento passi’: corso di formazione per insegnanti su legalità e cittadinanza attiva

    Un corso di formazione dedicato agli insegnanti in preparazione della 'Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie', promossa da Libera, che si terrà il 21 marzo 2018 a Foggia. Prenderà il via il prossimo 14 novembre, nell'Aula Magna dell'Istituto Einaudi in via Napoli a Foggia, 'I cento passi - Le ipoteche sulla democrazia italiana: il ruolo della corruzione e della mafia. Didattica ed esperienze a confronto'. L'iniziativa nasce dall'impegno di un gruppo di insegnanti di Religione, guidati dal Direttore dell'Ufficio diocesano per l'educazione, la scuola e l'Università, don Bruno D'Emilio, che, coordinati dal C.I.D.I., Centro di iniziativa democrati degli insegnati, ha sviluppato un percorso tematico di tre incontri che vedrà giungere a Foggia importanti relatori. Il corso, della durata di 25 ore (12 in presenza e 13 on line), si pone l'obiettivo di fornire agli insegnanti gli strumenti per educare alla legalità e alla cittadinanza attiva, offrendo opportunità concrete di cambiamento, attraverso la conoscenza del territorio in cui vivono e delle sue dinamiche sociali, culturali ed economiche, stimolandoli ad essere agenti di cambiamento e diffusione di legalità e coscienza civile.

     

    Ampie le tematiche che saranno trattate durante il corso: il sistema della corruzione e della mafia e le necessità legislative; i costi sociali ed economici della corruzione nel nostro paese; i linguaggi, le culture, gli stereotipi, i luoghi della convergenza tra potere, mafia e corruzione; la fecondità delle regole e della cittadinanza attiva; il valore dell'impegno e del volontariato; la 'ricerca-azione' sul curricolo delle competenze di cittadinanza; come affrontare la multidisciplinarità del tema 'mafia' nei curricoli scolastici; i percorsi di Libera nelle scuole. Importanti i relatori che saranno presenti agli incontri: il prete anticamorra della Terra dei Fuochi, don Maurizio Patriciello; il giornalista investigativo della trasmissione Nemo di Rai2, Nello Trocchia; il Procuratore antimafia, Domenico Seccia; l'ex Questore di Foggia e scrittore, Piernicola Silvis; il prete di strada già impegnato a Scampia e Reggio Calabria, don Giovanni Ladiana; l'insegnante Carlo Palumbo; la sociologa Elisa Crupi.

    Per partecipare al corso è necessario iscriversi entro il 9 novembre prossimo compilando l'apposito modulo scaricabile dal sito www.cidifoggia.it. È possibile anche iscriversi direttamente presso la sede del C.I.D.I., in via Nicola Delli Carri n.15 a Foggia, tutti i giorni, escluso il sabato, dalle ore 16.30 alle ore 19.30, e nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon