Spazio Sociale
Web Hosting

  •  DISABILITA
     09/01/2018
    ’Scuola Sport e Disabilità’. Parte il progetto in cento scuole pugliesi
    534 studenti con disabilità parteciperanno ai campionati studenteschi in molteplici discipline
    ’Scuola Sport e Disabilità’. Parte il progetto in cento scuole pugliesi

    Cento scuole e più di mezzo migliaio di studenti con disabilità cominciano le attività di 'Scuola Sport e Disabilità', progetto dell'Assessorato allo Sport per Tutti della Regione Puglia, realizzato dal Comitato Italiano Paralimpico Puglia con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale della Puglia. "È un ottimo inizio del 2018, per quella strategia dell'Amministrazione Emiliano che ha come obiettivo la costruzione di un sistema sportivo regionale sempre più competitivo e allo stesso tempo inclusivo", sottolinea l'assessore regionale allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese. Sono cento le istituzioni scolastiche destinatarie delle azioni progettuali: 61 di primo grado e 39 di secondo grado, e altrettanti i docenti coinvolti con funzioni di 'tutor' delle attività. Ben 534 studenti con disabilità parteciperanno ai campionati studenteschi in molteplici discipline, affiancati da 60 tra tecnici ed esperti paralimpici, coordinati nelle rispettive azioni da sei referenti del CIP, uno per ciascuna provincia, per tutte le attività progettuali.

     

    "L'adesione numerosa e convinta di un numero significativo di scuole, considerata anche la natura sperimentale del progetto, è già un ottimo risultato", ha dichiarato il Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, Anna Cammalleri. Attivo il coinvolgimento delle federazioni paralimpiche FISDIR, FISPES e FINP, alle quali si affianca la FISO per le discipline sportive associate. "Ci auguriamo – ha dichiarato Giuseppe Pinto, presidente CIP Puglia – che con numeri sempre più importanti questa attività progettuale possa diventare strutturale ed essere allargate anche ad altre discipline paralimpiche". A conclusione delle attività progettuali, è prevista la realizzazione di tre Giornate Paralimpiche: una per le provincie di Foggia e BAT, una per Bari e una terza per le province di Brindisi, Lecce e Taranto.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non č presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non č presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non č presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon