Spazio Sociale
Web Hosting

  •  VOLONTARIATO
     27/04/2018
    Foggia, apre ’L’Accademia dei Piccoli Clown Dottori’
    L’iniziativa promossa dall’Associazione ’Il Cuore Foggia’
    Foggia, apre  ’L’Accademia dei Piccoli Clown Dottori’

    Si apre all'infanzia e all'adolescenza 'L’Accademia dei Piccoli Clown Dottori', che aggiunge all'ordinaria programmazione dell’Ass. Il Cuore Foggia, un'attività didattica ed educativa a disposizione dei piccoli foggiani. Un cantiere in cui l'arte e la creatività giocano un ruolo educativo e di emancipazione sociale per una città che si fa “scuola”, senza confini di rioni e quartieri, senza più periferie. “Il progetto – spiegano i volontari - nasce con l’obiettivo di aprire gli spazi della cultura ai più piccoli per incoraggiarne e stimolarne la creatività, la fantasia, l'amore per l'arte, la crescita umana e culturale. È stato così pensato un programma di attività formative e percorsi esperienziali, da sviluppare in rete con le realtà associative che sul territorio si occupano di infanzia e adolescenza. Sempre condividendo un percorso di progettazione e sviluppando un programma di laboratori articolato e durevole, che si svolgerà due sabato al mese e vedrà impegnato tutto l’esercito dei Clown Dottori”.

     

    La realizzazione dell’iniziativa progettuale è stata resa possibile grazie al sostegno della Giunta Comunale, in particolare alla sensibilità del sindaco Franco Landella e dell’assessore Claudio Amorese, che hanno permesso l’utilizzo della sede presso la Palazzina della Protezione Civile, in Via Sant’Alfonso dei Liguori.

    EDUCARE CON IL SORRISO - Obiettivo primario è, dunque, quello di “educare divertendosi in tutti i sensi” a vedere, ascoltare, gustare, percepire, sentire, con particolare attenzione ai bambini provenienti da fasce sociali disagiate. I laboratori sono accessibili anche alle scolaresche, nella fascia oraria mattutina e agli utenti delle educative territoriali “I laboratori della mattina – sottolinea la presidente de Il Cuore Foggia, Jole Figurella – sono aperti a un massimo di 20 partecipanti. Sono previsti gruppi più grandi per le scuole e per attività del week end, con 30 bambini. I clown dottori sono a disposizione il lunedì e il sabato nella mattinata con attività rivolte alle scuole, dalle ore 9.30 alle 12.00; nel pomeriggio, con utenze singole e/o educative territoriali, dalle ore 16.00 alle 19.00. Tutte le attività sono gratuite, per favorire la partecipazione delle fasce sociali disagiate”.

     

    Inoltre, il sabato e la domenica l’Accademia si apre alle famiglie che accompagneranno i bambini con visite speciali alle mostre d’arte e laboratori tematici dedicati. Sono in programma anche percorsi naturalistici, con l’accompagnamento dei Clown Dottori volontari  in Protezione Civile.

    DALL’EDUCATIVA DI STRADA ALL’ACCADEMIA - Tra i vari moduli e laboratori, c’è anche “Emozioni on the road”, che parte dall’educativa di strada con il camper dei sorrisi, grazie al progetto sostenuto dalla Fondazione Monti Uniti di Foggia e dal CSV di Foggia e continua con l’Accademia attraverso la fotografia, l’arte, la musica e il giardinaggio

    PROTEZIONE CIVILE E GIOCHI - Importante anche il laboratorio “Io non Rischio”, realizzato con il Nucleo Speciale di Clownterapia in Protezione Civile con esperti in psicologia e pedagogia che proporranno attività di Protezione Civile,  partendo da elementi base sui rischi ambientali, fino alla riflessione sul rapporto tra dentro e fuori (intesi in senso ampio, fisco, spaziale, percettivo ecc.). Previsti anche laboratori partecipativi, plastici per giochi di ruolo sulla città, campagne di comunicazione, proposte di itinerari turistici, caccia al tesoro a tema, spettacoli, raccolte di racconti, dossier video saranno gli ingredienti di questa avventura urbana. Uno spazio creativo per desideri e proposte che nel rispetto del “genius loci” dei luoghi e con una vista aperta al futuro, trasformeranno i bambini e ragazzi coinvolti in creativi e curiosi “tecnici-urbanisti” e comunicatori per dare ancora più valore alla città.

     

    DISEGNARE PER CRESCERE - Altro laboratorio è Disegnolandia: sulla base di una tematica socio-educativa i bambini realizzeranno e decoreranno con materiali, scenari, personaggi ed altri elementi scenici.  Infine, i bambini racconteranno una storia partendo dai personaggi e dall'ambientazione precedentemente composta. “Cantastorie, pupazzi, canto, musica e pittura per dar vita alla magia di spettacoli, differenti a seconda del periodo in cui verranno proposti- evidenziano i volontari - realizzati da e con Clown Dottore Anacleto e Clown Dottore Stich. I pupazzi verranno realizzati attraverso il riciclo creativo in modo da incentivare i bambini al riutilizzo dei materiali”.

     

    NON SOLO YOGA - Infine, da non dimenticare, “A passo di Yoga”, laboratorio pensato per stimolare lo sviluppo e la corretta struttura dello schema corporeo, con l’acquisizione di una migliore consapevolezza di auto percezione. Un’esperienza capace di accompagnare i bambini nel processo della crescita psicofisica sviluppando maggiore concentrazione e utilizzando tecniche valide per la gestione dello stress emotivo e la propensione al pensiero positivo.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon