Spazio Sociale
Web Hosting

  •  FAMIGLIA
     11/06/2018
    Foggia, ’L’Isola che c’è’: laboratori per contrastare le povertà educative
    Al via anche ’Letture Piccine’ per favorire la lettura dei bambini da 0 a 6 anni e tante altre iniziative
    Foggia, ’L’Isola che c’è’: laboratori per contrastare le povertà educative

    Continuano le attività de 'L'Isola che c'è', il  progetto selezionato dall'impresa sociale Con i Bambini nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il mese di giugno è già iniziato con una serie di attività pensate per contrastare le povertà educative. Dopo il successo del primo incontro, lunedì 11 giugno continua il Massaggio Neonatale con 'Io e te a contatto', un efficace strumento per rafforzare la relazione con il bambino, non si tratta quindi di imparare una tecnica ma di affinare una attitudine. Il corso ha già registrato un pienone di presenze nei due incontri svoltisi finora.

     

    Martedì 12 giugno, invece, sarà la volta del 'Laboratorio Sand, Pixel and Making art', in programma dalle ore 16 presso la Scuola G. Catalano: i più piccoli si cimenteranno con un vari laboratori, tra cui manipolazione della sabbia, manipolazione dell'argilla, grafica;, rivolti ai bambini 3-6 anni. Mercoledì 13 giugno partiranno le  'Letture piccine', il laboratorio di lettura bambini 0-6 anni e genitori promosso dalla Biblioteca 'Magna Capitana': con il coinvolgimento dei ginecologi, consultori e pediatri, la mamma verrà seguita sin dalla gravidanza, migliorando l'affettività mamma-bambino attraverso letture da condividere con i genitori già nei corsi pre-parto con supporto musicale. L'attività parte dal presupposto che leggere con una certa continuità ai bambini in età prescolare ha una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitivo.

     

    Infine, sabato 16 giugno appuntamento con il Laboratorio musicale  'Body percussion', con la costruzione di strumenti musicali con materiale povero e di riciclo.  Attraverso i loro strumenti i bambini saranno dei veri e propri ricercatori del suono. Capofila del progetto L'Isola che c'è è L'Associazione di Volontariato centro di attività per ragazzi L'Aquilone, da sempre impegnata in azioni di inclusione sociale a favore dei più piccoli, e ampia è la rete dei partner che hanno deciso di dare il proprio contributo: Comune di Foggia, Asl Foggia, Biblioteca Provinciale La Magna Capitanata, Associazione culturale Piccola Compagnia Impertinente, Associazione di Promozione Sociale Arte Fa Re, Associazione di Volontariato Sani Stili Di Vita, Associazione di promozione sociale Il Girasole, Biblioteca Associazione di volontariato Capitanata Futura, Coop. Soc. Coop Alleanza 3.0, Coop. Soc. Medtraining, Coop. Soc. Ortovolante, Fondazione Apulia Felix onlus, I.C. "Catalano-Moscati" Foggia, Dipartimento Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Foggia, Sistemi Energetici Srl.









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon