Spazio Sociale
Web Hosting

  •  WELFARE
     19/10/2018
    Ambito Dauno Settentrionale, approvato il nuovo Piano Sociale di Zona 2018-2020
    L’innovazione sociale è bussola su cui saranno orientati i servizi nella prossima triennalità
    Ambito Dauno Settentrionale, approvato il nuovo Piano Sociale di Zona 2018-2020

    Promuovere e sostenere la prima infanzia, i minori e le famiglie. Contrastare le povertà con percorsi d’inclusione sociale attiva. Promuovere la cultura dell’accoglienza e potenziare il welfare d’accesso. Promuovere ed assicurare la presa in carico integrata delle disabilità e non autosufficienze. Prevenire e contrastare il maltrattamento e la violenza. Sono questi gli assi portanti della programmazione sociale per il triennio 2018-2020 del Piano Sociale di Zona dell’Ambito territoriale ‘Appennino Dauno Settentrionale’ approvato lo scorso 1 ottobre dal Consiglio Comunale di Lucera. L'assistenza tecnica per la programmazione del Piano sociale di Zona è stata affidata alla società Euromediterranea di Foggia. "L’innovazione sociale diventa la bussola su cui orientare il sistema di welfare e il nuovo Piano Sociale di Zona va proprio in questa direzione, coniugando un miglior utilizzo delle varie risorse a disposizione, potenziando la sinergia tra gli attori e negli interventi, fornendo flessibilità nelle risposte e mettendo realmente al centro del sistema il cittadino fragile e la sua famiglia" è scritto nel documento approvato.

     

    Dopo un lungo percorso di programmazione partecipata – che ha avuto avvio il 22 marzo 2018 – in cui si sono potuti confrontare amministratori, Organizzazioni Sindacali, ASL, terzo settore, scuole, associazioni, il nuovo PdZ è stata presentato ufficialmente con l’obiettivo di rafforzare l’offerta dei servii sociali e socio-sanitaria disposizione del territorio, in continuità con il lavoro svolto nella precedente triennalità. Il budget complessivo per l’attuazione del IV Piano sociale di Zona è pari a € 5.818.200,91, di cui € 743.369,20 sono le risorse pubbliche assegnate all’Ambito, come da Piano Regionale delle Politiche Sociali 2017-2020 per l’annualità 2018, e altrettante sono le risorse messe dai Comuni dell’Ambito territoriale, quale cofinanziamento al Piano.

     









  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     DOCUMENTI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun allegato




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon