Spazio Sociale
Web Hosting

  •  WELFARE
     29/11/2019
    Cerignola, ’ArgentoVivo’ per ri-generare il CERCAT come FabLab sociale
    Martedì 3 dicembre la presentazione ufficiale del progetto contro abbandono e dispersione scolastica
    Cerignola, ’ArgentoVivo’ per ri-generare il CERCAT come FabLab sociale
    Implementare un Laboratorio sociale in forma di FabLab nel quartiere Torricelli di Cerignola, in cui “agganciare” i ragazzi a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica, in particolare minori con Bisogni Educativi Speciali, attraverso le attività e le metodologie della Robotica Educativa inclusiva, al fine di prenderli in carico e creare le condizioni per riportarli a Scuola. Sono le finalità principali del progetto “ArgentoVivo” realizzato da ESCOOP in partnership con il Comune di Cerignola, la Diocesi Cerignola - Ascoli Satriano e la Parrocchia San Leonardo Abate, con il contributo della Fondazione Puglia. Il progetto – sostenuto da Fondazione Puglia nell’ambito del Bando 2019 Minori - sarà presentato ufficialmente martedì 3 dicembre 2019, alle ore 16, presso la sede del CERCAT, in via Urbe (Angolo Via La Spezia), con un evento di lancio.
     
    Il progetto “ArgentoVivo” si propone di essere il primo passo per ri-generare il CERCAT come FabLab sociale e per generare una comunità educante nel "difficile” quartiere Torricelli, unico dei quartieri “difficili” del Comune di Cerignola” sprovvisto di un centro per minori. Attraverso attività ludiche e di animazione territoriale, laboratori di sostegno scolastico e laboratori digitali, il FabLab Sociale diventerà punto di riferimento per le attività extracurriculari delle scuole di Cerignola, al fine di creare le condizioni per il recupero dei ragazzi in dispersione attraverso percorsi di presa in carico che permetteranno loro di essere ri-accompagnati all’inserimento scolastico.
     
     
    All’evento del 3 dicembre interverranno:
    Mons. Luigi Renna, Vescovo Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano e Presidente Caritas diocesana.
    Marco Sbarra, Direttore ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce.
    Adriana Sabato, Commissario Straordinario del Comune di Cerignola.
    Daniela Conte, Dirigente Assessorato Politiche Sociali Comune di Cerignola e Responsabile Ufficio di Piano Ambito Territoriale di Cerignola.
    Don Vincenzo Dibartolomeo, Parroco della Parrocchia San Leonardo Abate di Cerignola.
    Pamela Petrillo, Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo “Don Bosco – Battisti”.
    Professor Paolo Spinelli, Presidente della Fondazione Puglia.
    Minori e Genitori Utenti del Progetto.
     
     








  •  

  •     FILMATI ALLEGATI ALL'ARTICOLO

    Non Ŕ presente nessun video allegato all'articolo




  •  

  •     ARTICOLI ALLEGATI

    Non Ŕ presente nessun articolo allegato















commoncommoncommon